In questa ricetta guida (di difficoltà media) vi spiegherò come preparare un gustoso antipasto, sto parlando delle crocchette di pesce e fagiolini. Per quanto riguarda il tempo di preparazione è di 1 ora e 1/2. Ma vediamo gli ingredienti che ci serviranno per preparare le crocchette.

Occorrente
500 g di filetti di sogliola
150 g di filetti di nasello
50 g di fagiolini
2 uova
Farina
Pangrattato
Sale
Pepe
Olio per friggere

Per prima cosa lessate i fagiolini per 15 minuti in acqua bollente salata. Successivamente scolateli (i fagiolini) e frullateli fino a ottenere un passato cremoso; se fosse troppo liquido, addensatelo ponendolo in un pentolino antiaderente a fuoco vivo, quindi mettetelo in freezer per circa 5 minuti.

Nel frattempo frullate i filetti di nasello con l’albume di un uovo, unite il passato di fagiolini, quindi insaporite con una presa di sale e una macinata di pepe. Poi tagliate in due parti i filetti di sogliola nel senso della lunghezza e da ognuna ricavate 2 strisce lunghe circa 8 centimetri. Dopo spalmatele con il ripieno di nasello, arrotolatele e fissatele con uno stuzzicadenti per tenerle unite mentre friggono.

Infine passate le crocchette prima nella farina, poi nell’uovo rimasto sbattuto con una presa di sale e infine nel pangrattato. Friggetele poche per volta nell’olio bollente, scolatele con una schiumarola quando sono ben dorate e ponetele ad asciugare su carta assorbente da cucina. Salatele leggermente e servitele calde.