Che è un frutto prelibato lo sapevamo già, figuriamoci poi se lo abbiniamo alla pasta frolla, al miele, alla cioccolata per creare una squisita crostata fatta in casa. Vediamo cosa ci occorre e come preparare la crostata di nocciole. Buonissima e veloce, ideale per non deludere gli ospiti.

Occorrente
1 confezione o 1 dose di pasta frolla
300 g di cioccolato fondente
350 ml di panna
150 g di nocciole tritate
3 cucchiai di miele millefiori
1 cucchiaio di fecola di patate

Prima di tutto se usate la pasta frolla fatta in casa vi consiglio di farla il giorno prima,altrimenti se usate quella surgelata è preferibile toglierla dal congelatore appena cominciamo a preparare la crema che andrà a farcire la crostata.
In un pentolino mettiamo a sciogliere il cioccolato fondente e la panna. Quando vediamo che i composti si sono ben fusi li togliamo dal fuoco e aggiungiamo il miele, la fecola e infine le nocciole, mescolando bene per far amalgamare il tutto.

Dopo di che imburriamo e infariniamo una teglia apposita per dolci dove andiamo a stendere la nostra pasta frolla e la facciamo cuocere in forno a 180 gradi per circa un quarto d’ora (Un piccolo trucco: è preferibile mettere sotto alla crostata dei fagioli secchi che impediranno l’attecchimento della pasta al fondo del tegame).

Quando vediamo che la pasta è bella d’orata la togliamo dal forno, la facciamo raffreddare e la farciamo con la crema alle nocciole che abbiamo preparato nel passo uno. Mettiamo la nostra crostata nel frigo per circa un ora, dopo che tagliamo e serviamo il dolce che sicuramente non deluderà gli ospiti che sono venuti a trovarci.