Si sa che con l’avvento della bella stagione, il tempo che si passa all’aria aperta tende ad aumentare.

Si è più portati a trascorre intere giornate in campagna, al parco ed anche ai giardini. In questo modo non solo noi possiamo rilassarci un po’, dallo stress che siamo soliti accumulare durante il lavoro, ma anche i nostri piccoli bambini, possono correre, ridere e divertirsi a pieno tra erba, alberi e terra.

Insomma in tutto questo idillio, di certo ci sarà qualcosa che può rovinare la bella atmosfera e di ceto queste sono le macchie di erba, che spesso i nostri bambini, tendono a farsi su magliette e pantaloni.

Si sa che è normale che ciò accada, in quanto sono appunto dei bambini, che giocando sull’erba tendono a cadere e a sporcarsi tutti.

Ebbene, tramite questa guida, cercheremo di aiutare le mamme a non spaventarsi e a prendere anche questo avvenimento, come qualcosa di normale n quanto metteremo in pratica vari metodi per poter eliminare le macchie di erba dai tessuti.

Tramite dei prodotti del tutto naturali e semplici, in poche mosse, ciò che prima era un incubo, ora diventerà un semplice incidente di percorsa, facile da rimediare.

Iniziamo come sempre, in ogni guida che si rispetti, l’elenco dei prodotti di cui avremo bisogno per eliminare le macchie di erba dai tessuti.

Acqua tiepida
Limone
Latte
Alcool
Ammoniaca
Aceto
Iniziamo con il proporre le soluzioni per i capi che sono un po’ più delicati, per esempio quelli in lino. In questo caso andremo a mettere il tessuti in ammollo in acqua tiepida e risciacquarlo abbondantemente.

Nel caso in cui la macchia di erba non dovesse andare via, possiamo prendere il tessuto e mettere la parte macchiata in ammollo nel latte freddo, di frigorifero.

Tutto ciò va bene su delle macchie d’erba che siano fresche, ma nel caso fossero già vecchie e quindi secche, possiamo usare il limone, il succo di limone, che andremo a versare sulla macchia e subito dopo risciacquare con acqua tiepida.

Passiamo ai capi di lana. Su questi potremo usare, se la macchia è appena fatta, solo acqua tiepida, alcool ed ammoniaca, in cui immergere il capo e lasciarlo in ammollo per almeno un po’. poi si può risciacquare per bene, come siamo soliti fare, aggiungendo però all’acqua di risciacquo un po’ di aceto bianco.

Tramite queste soluzioni saremo in grado di eliminare e sconfiggere anche le macchie d’erba più dure, e portare i bambini al parco, per noi non sarà più un incubo.