Zigomi alti ed evidenti, mascelle prominenti e occhi piccoli o vicini, racchiusi in uno spazio che sembra molto ridotto rispetto al resto del viso. Ecco i tratti che caratterizzano un viso trapezoidale. Ma come truccare un volto del genere? Alcuni punti sono molto pronunciati e rischiano di conferire un aspetto tozzo, indurendo troppo l’immagine. Lo sguardo pur essendo profondo e intenso, è limitato e ingabbiato in proporzioni ridotte che gli impediscono di esprimersi.

Da qui l’esigenza di ammorbidire e minimizzare alcuni tratti come le mascelle e mettere in evidenza invece gli occhi, riequilibrare le proporzioni allungando il viso e creando una linea verticale.
L’attenzione sarà dunque focalizzata sullo sguardo ma anche sulle sopracciglia, che disegnate nel modo giusto, contribuiranno per un buon 70%, alla buona riuscita del trucco.

Utilizziamo ombretti scuri, che vanno dal blu notte, al marrone intenso, al grigio piombo, al viola borgogna e sfumiamoli verso l’esterno, in direzione delle tempie. Creamo dei punti luce sotto l’arcata sopraccigliare e sul dotto lacrimale utilizzando un ombretto bianco satin. Per intensificare e aprire lo sguardo applichiamo una matita color burro all’interno dell’occhio e un mascara volumizzante. Se le vostre sopracciglia sono rade, applicate le ciglia finte. In questo modo, donando profondità allo sguardo, abbiamo distolto l’attenzione sulla zona inferiore del viso caratterizzata da mascelle ampie ed evidenti.

Per distanziare gli occhi e creare una linea verticale nella zona alta del viso, cerchiamo di portare le sopracciglia verso l’esterno, riempendo gli spazi vuoti con una matita o un ombretto specifici. Applicate un mascara incolore fissante pensato proprio per prolungare la durata della matita. Sul viso, bisogna applicare il blush partendo dallo zigomi fino alla mandibola, in modo da creare una sorta di distacco.

Per minimizzare le mascelle prominenti, utilizzeremo una terra leggermente più chiara del blush, crendo un contouring che non sia molto evidente. A tal fine, sfumiamo accuratamente e amalgamiamo sapientemente terra e blush con i pennelli specifici. Le labbra dovranno essere naturali e truccate con una matita color carne e un rossetto neutro, rosa antico matt o beige chiaro leggermente satinato.