La tour Effeil è il simbolo di Parigi. Essa è conosciuta in tutto il mondo e i suoi souvenir occupano ogni casa. La torre è circondata da spazi verdi e sulla sua sommità si può ammirare uno spettacolare panorama. Risulta essere un posto degno di essere visitato.

Per raggiungere la Tour Effeil, vi basterà prendere la metro e scendere all’omonima fermata Champ de Mars-Tour Effeil oppure Bir Hakeim. Essa fu costruita in occasione dell’esposizione universale del 1889 tenutasi a Parigi, per celebrare il primo centenario della Rivoluzione Francese, ad opera dell’architetto Effeil.

Il materiale predominante è il ferro, protagonista assoluto dell’architettura delle esposizioni universali, insieme al vetro. Inizialmente essa fu osteggiata dall’aristocrazia e nobiltà parigina, che se ne beffava chiamandola addirittura “asparago di metallo” e ne stava per procurare l’abbattimento. Alla fine la torre fu risparmiata solo perchè s’era rivelata una piattaforma per le antenne radio.

Oggi, invece essa è apprezzata da tutto il popolo parigino, richiamando milioni di visitatori ogni anno. Nonostante ci sia sempre fila per entrare al suo ingresso, ti consiglio di non demordere e di arrivare a destinazione. Proverai l’ebrezza di salire sulle ascensori laterali, lungo i tre piani che ti condurranno al punto panoramico più bello della città. Inoltre, durante la salita, potrai fermarti in ristoranti e negozi di lusso.