Questa guida potrà suggerirvi un’interessante idea nel costruire una vera opera d’arte moderna che potrete poi applicare magari nella vostra cantina o tavernetta, ma che sicuramente i più impavidi potranno anche ostentare in casa. Seguite le prossime linee guida per conoscere tutte le particolarità.

Per creare un lampadario utilizzando una ruota da bicicletta sarà per prima cosa necessario recuperare un cerchione di una bicicletta. Se avete perciò una vecchia bici destinata a diventar parte dell’immondizia, tenetevi almeno un cerchione per fare questo esperimento. Applicandovi con fantasia e un po’ di olio di gomito avrete sicuramente un ottimo risultato.

Una volta che avete a disposizione il cerchione, munitevi di un filo elettrico con agli estremi una spina e dall’altra la lampadina e, ovviamente,il porta lampadina. Fate passare il filo nello spazio dove prima il cerchione veniva fissato alla scocca della bicicletta, poi fate passare il filo fino a che il porta lampadina non arrivi a bloccarsi in quel punto e qui provvedete a fissarlo.

Dopo avere fatto questo recuperate una corda resistente e fissate il vostro nuovo lampadario al soffitto che preferite, magari inserendovi un tassello e poi appendetelo. Per abbellire il lampadario ora, per esempio, potreste aggiungere dei pezzi di stoffa tagliati a listelle che dal cerchione si alzano fino ad un punto della corda da voi deciso in modo da dare ancora di più un tocco di creatività alla vostra opera.