Cominci ad usare solamente ora la macchina da cucire? Hai spesso sentito parlare di “punto indietro”, atto ad iniziare e a terminare una cucitura su tessuto, ma ancora non hai capito come si fa. Segui questi semplici e pochi passi e saprai porlo in esecuzione in breve lasso di tempo.

Prendi un pezzo di stoffa, infilalo sotto il piedino della macchina e abbassa l’ago nel tessuto, posizionandolo a 1 cm dal margine superiore del tessuto. Abbassa il piedino di pressione a scatto (troverai la leva, in genere, dietro o ai lati dell’asse principale d’innesto del piedino).

Ora dai un’occhiata ai regolatori dei vari punti che la tua macchina da cucire esegue, trova l’icona che t’interessa e regola il pomello o la manopola (se è dotata di questa) sul punto indietro. Quindi aziona il pedale della macchina ed esegui dei punti all’indietro, portandoti fin quasi sul margine del tessuto. Ricambia la disposizione della marcia, rigirando il pomello.

Passa dalla marcia indietro a quella in avanti e procedi, cucendo fino al margine del tessuto, non oltre. Regola nuovamente la macchina sulla retromarcia ed esegui dei punti indietro per circa 1 cm. Tutto è fatto. Solleva l’ago e alza il piedino. Per togliere il tessuto devi spostarlo indietro, a sinistra dell’ago. Taglia successivamente i fili vicino alla fine della cucitura.