La pesca sullo Stand Up Paddle, chiamata anche pesca SUP, è una tendenza del momento.

Prima di tutto, per praticare questo tipo di attività, ti serve una tavola. Le tavole SUP per la pesca presenti oggi sul mercato sono dotate di anelli in acciaio inox ed elastici nei quali puoi riporre tutto ciò che ti occorre per la tua giornata in acqua.
Dal punto di vista della struttura, possiamo fare un distinzione tra quelle che si gonfiano, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sul SUP gonfiabile su Tuttosup.com, e quelle rigide.
Per la pesca, il consiglio è quello di preferire una tavola rigida.

Una tavola rigida offre infatti la mobilità necessaria per raggiungere rapidamente e facilmente i punti in cui si trovano i pesci.
Da segnalare poi che le tavole da sup sono silenziose, di conseguenza i pesci non si spaventano
Un altro vantaggio è da individuare nel fatto che pescare in posizione eretta offre abbastanza spazio e libertà di movimento per lanciare correttamente la canna

Per chi si avvicina a questo tipo di pesca, il consiglio è quello di prendere dimestichezza con il tuo sup da pesca prima di andare a pescare con i vari attrezzi. Bisogna infatti considerare che i SUP sono meno stabili di una barca e quindi richiedono di bilanciare mentre lanci la canna.
Per iniziare, è meglio andare a pescare in un lago. Un lago offre sicurezza durante il lancio e l’attracco e permette di entrare e uscire dallo stesso punto.

Prima di andare a pescare con il Sup, è importante informarsi sulle previsioni atmosferiche della giornata. Se si alza vento o piove, è necessario saperlo in anticipo, in modo da riuscire a raggiungere velocemente la riva.

Come spiegato in precedenza, se hai intenzione di andare a pescare dovrai adattare la tua tavola da pesca integrandola con vari accessori. Visto che lo spazio sulla tua tavola è limitato, dovrai assicurarti di caricare tutto in modo efficiente.

Dopo ogni utilizzo del SUP, ti consigliamo di risciacquarlo. La tua tavola può contenere microbi diversi che possono contaminare i corsi d’acqua nei quali ti immergi, è particolarmente importante risciacquare la tavola dopo ogni attività in acqua salata.