Ormai da qualche tempo è scoppiata letteralmente la moda della Stamping, ovvero una procedura attraverso il quale con un semplice timbrino è possibile ricreare delle perfette nail art per le proprie unghie. Ma vediamo insieme, grazie a questa guida, come fare.

Passiamo la base di smalto sulle unghie. Come prima cosa da fare è necessario fare una passata di smalto “base” per le proprie unghie, questo non solo favorirà una uniformità della superficie dell’unghia, ma vi consentirà di stendere al meglio la successiva passata di smalto. Facciamo asciugare bene e procediamo con il secondo passo.

Procediamo con l’applicazione dello smalto. Come seconda cosa da fare procediamo nell’applicare una semplice passata di smalto del colore desiderato. Prima di passarlo è necessario capire bene l’effetto che vogliamo, in quanto è necessario che lo smalto sull’unghia e quello per lo stamping dovranno essere “in contrasto” se vogliamo un effetto degno di nota. Facciamo asciugare molto bene.

Usare lo stamping. A questo punto procediamo con l’utilizzo dello Stamping. Passiamo qualche goccia di smalto sulla figura da noi scelta. Togliamo lo smalto in eccesso con la spatolina e passiamo il timbro sulla figura facendo un piccolo movimento da destra verso sinistra (non dobbiamo premere e basta, ma dobbiamo come far “camminare” il timbrino sulla figura, per farlo aderire meglio). A questo punto, con lo stesso movimento lo passiamo sull’unghia. Ripetiamo questa procedura per ciascuna unghia.

Passare il top coat. A questo punto, facciamo asciugare molto bene, magari aiutandoci inserendo le mani in acqua fredda per alcuni minuti. Ed una volta assicurate che le decorazioni sono asciugate, procediamo con la stesura del top coat. Normalmente il top coat tira via lo smalto, per evitare questo problema sui nostri disegni, passiamo lo smalto normalmente sulla parte vuota dell’unghia, mentre “punteggiamo” con il pennello sulla parte disegnata.

Scelta degli smalti. Molte hanno dei problemi nello stampare i disegni in quanto molte lamentano una non aderenza degli smalti al timbrino. Questo succede perchè gli smalti non sono sufficientemente densi. Infatti per una maggiore visibilità del disegno cerchiamo di scegliere (per i nostri timbrini), smalti vecchi che abbiamo già (in quanto questi con il passare del tempo si addensano), oppure scegliamo smalti di bassa qualità (ad esempio quelli che solitamente costano intorno a 1 euro). Scelta del top coat. Una scelta di un top coat vi consetirà una maggior durata del disegno.